Lunedì, 07 Agosto 2017 13:39
Dierre S.p.A. di Fiorano Modenese ha rilevato l'80% delle azioni di Sintesi S.p.A., l'azienda di Padova leader nel settore dell’insonorizzazione industriale specializzata nella costruzione di sistemi di protezione e postazioni operatore per il settore “machinery” e dell’impiantistica industriale.
 
Sintesi si distingue come partner strategico di aziende italiane e internazionali per lo sviluppo di soluzioni di design industriale applicato ai macchinari e agli impianti industriali.
 
Per Dierre S.p.a. si tratta di un’operazione di rilevanza strategica in un’ottica di potenziamento nel mercato italiano, dove è già protagonista. La tecnologia, il know-how e il patrimonio umano creato negli anni da Sintesi diventano parte integrante del Gruppo modenese, che inizia a sviluppare l’analisi delle funzionalità e dell’innovazione tecnologica anche nel campo del design industriale. 
 
Sintesi ha registrato nel 2016 un fatturato di circa 12,5 milioni di euro e occupa 70 addetti. La sede e i siti produttivi rimangono a Saonara (Padova), a testimonianza dell’eccellenza che l'azienda ha saputo creare e sviluppare sul territorio veneto.  
 
Il closing dell’operazione è avvenuto in data 25 luglio 2017 a Fiorano Modenese (MO), presso lo studio notarile Diener, e completa il piano di crescita per acquisizioni messo in atto in Italia, un progetto sostenuto dal fondo di private equity Gradiente I.  
 
Oggi il gruppo Dierre conta 230 dipendenti, un giro d'affari di circa 36 milioni di euro l'anno ed è in grado di garantire la progettazione e la realizzazione di diversi prodotti: protezioni per macchine automatiche in alluminio, in acciaiosistemi di movimentazionesoluzioni di robotica
 

Questo sito non fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookies tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Continuando a navigare il sito si accetta di utilizzare i nostri cookies. Direttiva 2002/58/EC